L’energia è la base della vita


“Tutto inizia dall’energia, il nucleo del nostro essere.imgres

Ne abbiamo bisogno per vivere. I nostri corpi trasformando cibo in energia e in mattoncini che l’organismo utilizza per costruire i tessuti. Disponiamo inoltre di diversi sistemi per trasportare l’energia in modo che nutra e ricarichi l’organismo.Rimanere bloccati su un certo schema emotivo (stress) influenza il flusso di energia fino a farla ristagnare. La stagnazione genera una specie di perdita di energia ed è il motivo per cui Omega s’inizia analizzando il modo in cui vengono gestite le emozioni.

Tutto comincia a livello energetico. Ciascun organo è connesso a un canale energetico specifico, detto meridiano, e ogni meridiano è legato a emozioni ben definite. Restare  bloccati su emozioni negative è come buttare pietre in un ruscello; continuando a gettare sassi, si crea una diga. Il risultato è la stagnazione: da una parte aumenta la pressione della corrente, mentre dall’altra esce sempre meno liquido. A un certo punto il flusso si ostruisce del tutto e l’organo connesso a quel meridiano, soffrendo per la mancanza di energia prolungata, comincia a funzionare male o a ridurre le proprie funzionalità e si intasa. Per esempio, se il fegato purifica sempre meno il sangue da tossine di tutti i tipi. Ciò determina un sovraccarico degli altri organi che, a loro volta, iniziano a perdere funzionalità.
Questa situazione può portare allo sviluppo della malattia.

Da “Omega Healing, il metodo per una vita lunga e serena”
di Joy e Roy Martina (Mylife, febbraio 2017)

Acquista subito il corso dal vivo Intentional Healing
che si terrà dal 23 al 26 di marzo 2017 sul Lago di Garda



Postato in Estratti dal libro.

Fai la tua domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *